Ricette: la pasta Genovese – Museobernareggi.it

Consiste in una variante del Pan di Spagna, in questo caso lo zucchero e le uova verranno montate a caldo in un recipiente dal fondo concavo inserendola in un’altra pentola piena di acqua (senza far bollire la stessa). A montatura raggiunta passerete ad aggiungere il burro fuso. Dopo la cottura noterete che la pasta risulterà essere più consistente del Pan di Spagna adattandosi meglio alle successive decorazioni.

Per quanto riguarda la cottura, questa dovrà essere effettuata a temperatura moderata, non dimenticate di imburrare lo stampo o di riporvi all’interno della carta forno spennelata col burro, il tempo di cottura è di circa 25 minuti.

Ricordate che in questo dolce non vi è lievito quindi in fase di cottura non gonfierà.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.